Pillole di saggezza (1): “Il pendolo rosso”, “Looks Like Me”, “Raven’s Revenge”

Per ogni webcomic del quale ho parlato su questa pagina ce ne sono almeno dieci che non ho recensito, e che non appariranno (almeno per il prossimo futuro) in L110P.

Questo per vari motivi: alcuni sono belli ma sono iniziati da troppo poco tempo, altri sono ancora troppo “acerbi”, o imperfetti, o non così professionali (e giudicandoli ADESSO farei loro più male che bene), alcuni hanno delle storie interessanti ma che per il momento non sono “decollate“, e altri ancora invece – a prescindere dalla qualità – offrono troppe poche pagine per poterci ricavare un articolo sensato. Ma anche se non ho quello che mi serve per recensirli come meritano, penso che tra loro ce ne siano alcuni talmente validi da meritare di essere citati in ogni caso, perché anche dal poco che si vede sembrano promettere una certa qualità.

Ho deciso quindi di dedicare a tutti questi fumetti questa mini-rubrica totalmente aperiodica, nella quale inserirò – tre alla volta, forse meno, forse più – quelle opere che, per i motivi citati sopra, non posso per il momento recensire in maniera accurata, ma che a mio parere meritano di essere lette.

Le inserirò man mano che mi imbatto in loro, così nemmeno io dimenticherò la loro esistenza. E chissà, se riuscirò a proseguire con il mio blog potrei tornare a parlarne in futuro, quando avranno mantenuto quello che ad oggi promettono.

Nel frattempo, TUTTE le serie segnalate qui saranno raccolte in una pagina specifica – SEGNALAZIONI – insieme ai link agli articoli in cui ne parlo. E approfitto di questo post per farvi presente che ho aggiunto anche la pagina RECENSIONI, nella quale potrete trovare in rigorosissimo ordine alfabetico i link a TUTTI i fumetti che ho recensito fino ad oggi. 

Iniziamo la rubrica con il primo “meritevole”, che è…

1.

LOOKS LIKE ME

LOOKS LIKE ME, storia d’amore tra ragazzi del liceo, scritta e disegnata in stile manga.

LA TRAMA: Christopher ha appena cambiato scuola. Tutto ciò che desidera è un po’ di tranquillità, un basso profilo e poter studiare in pace fra un lavoretto part-time e l’altro.
Ciò che trova nella sua nuova classe, invece, è Samuele; di certo la persona più eccentrica e “particolare” che lui abbia mai incontrato. Un ragazzo che, forse, potrebbe insegnargli un modo nuovo di vedere il mondo.

Di LLM sono uscite finora solo 9 pagine, ma il fumetto appare già professionale, con uno stile di disegno che si sta rapidamente affinando, giapponese nelle influenze ma con un tocco di personalità in più che non guasta mai. La storia offre già degli spunti personali molto promettenti, e in generale ha un tipo di scrittura molto fresco, semplice, ma apparentemente non banale o scontato. Penso che potrebbe divenire un prodotto interessante, se continuerà a mantenersi su queste basi.

Potete leggere LOOKS LIKE ME QUI.

2.

ROSSO2

Il Pendolo Rosso è iniziato da poco sulla piattaforma Shockdom, come LLM offre al lettore solamente 9 pagine, ma appare da subito interessante sia come stile di disegno che come trama. Del disegno in particolare ho apprezzato la grande espressività di un segno molto essenziale ma tecnicamente molto corretto, ma riguardo alla storia sembra troppo presto per poter dire qualcosa. Credo, visto il ritmo narrativo molto “lento”, che questa uscita a una pagina alla volta non giovi molto alla storia, che credo potrebbe dare il meglio di sé se letta tutta in una volta, ma in ogni caso ci sono spunti interessanti, specialmente questo:

ROSSO

… e un’altra cosa che mi incuriosisce e mi fa ben pensare è il fatto che – in questo periodo in cui sembra andare per la maggiore un fumetto comico, surreale, divertente, disegnato con stile puccioso e colorato (alla Sio, per intenderci) – PR provi “coraggiosamente” una strada diametralmente opposta. Anche solo per quello, gli auguro tutta la fortuna che merita.

Potete leggere IL PENDOLO ROSSO QUI

3.

RR

Il fumetto che chiude questo primo trittico di consigli è Raven’s Revenge, manga italiano di Francesco Ferrigno a base di clan di vampiri, e con un protagonista che cerca vendetta dopo la barbara uccisione di suo fratello, vampiro anch’esso, sacrificato alle logiche di un malvagio che – a differenza di altri suoi simili – vede ancora gli esseri umani come semplici prede da trucidare per ottenere l’inebriante sangue, una vera e propria droga per le creature della notte.

Sebbene il fumetto sia ancora in parte acerbo per quel che riguarda lo stile di disegno, e offra una trama non particolarmente raffinata o originale, devo ammettere con grande piacere che è frutto di un autore che – sebbene sospetto sia giovane – sembra avere tutte le carte in regola per diventare un bravo professionista. La sua storia, sebbene semplice, è chiara e dallo svolgimento molto lineare. I dialoghi sono ben fatti, e anche le scene d’azione più complesse sono rese con grande chiarezza. Davvero un’ottima cosa: ho visto autori molto più bravi crollare miseramente quando si tratta di essere CHIARI, per cui quesro Rs’R mi ha davvero colpito da questo punto di vista. Più che una “prima”, una “prova generale”, ma davvero un buon risultato!

Potete leggere Raven’s Revenge QUI


L’immagine di apertura di questo blog è stata disegnata appositamente per L110P dagli autori del bel fumetto Agenzia Investigativa Carlo Lorenzini, la risposta italiana a Fables e Grimm, che ho recensito QUI e che consiglio a tutti.

Potete trovare TUTTE le RECENSIONI de L110P nell’apposita PAGINA. E nella pagina SEGNALAZIONI tutti i fumetti non (ancora) recensiti ma degni di nota. 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...